VESUVIO E PARCO NAZIONALE

Dal latino Vesuvius è un vulcano esplosivo in stato di quiescenza dal 1944 ed è situato nel versante orientale della provincia di Napoli, nel territorio dell’omonimo parco nazionale istituito nel 1995.
È uno dei vulcani pericolosi più studiati al mondo e nel 1997 è stato eletto dall’Unesco tra le riserve mondiali della biosfera.
Si tratta di un vulcano particolarmente interessante ed è situato leggermente all’interno della costa del golfo di Napoli; ha un altezza di 1281 metri e sorge all’interno di una caldera di 4 Km di diametro.
Il Vesuvio costituisce un colpo d’occhio di inconsueta bellezza nel panorama del golfo e detiene un primato a livello mondiale, cioè quello di essere stato il primo vulcano ad essere studiato sistematicamente.
Il 5 giugno del 1995 nasce il Parco Nazionale del Vesuvio per il grande interesse geologico, biologico e storico che il suo territorio rappresenta e nasce dall’esigenza di valorizzare e difendere il vulcano più famoso del mondo.