SORRENTO

Comune italiano di circa 16.562 abitanti della provincia di Napoli in Campania.
Meta turistica per eccellenza, Sorrento è il maggiore centro per il numero di servizi offerti ed anche il più conosciuto e nominato di tutta la Penisola Sorrentina ed è anche sede Arcivescovile.
Si trova a 46.5 Km di distanza dalla città di Napoli e il centro si distende armoniosamente sopra un alto terrazzo tufaceo, che domina a picco il mare da un'altezza di 47 metri, in mezzo ad una rigogliosa vegetazione.
Nella piazza principale, Piazza Tasso è presente una statua raffigurante Torquato Tasso, noto poeta sorrentino celebre in tutto il mondo.
Il centro storico mostra ancora il tracciato ortogonale delle strade di origine romana in cui si apre il Vallone dei Mulini, un'antica valle che conserva i resti di un mulino, una segheria e un lavatoio pubblico, mentre verso monte è circondato dalle mura cinquecentesche; Vi si trovano il Duomo con facciata neogotica, e la Chiesa di San Francesco d'Assisi.
Per quanto riguarda l'economia Sorrento si fonda in gran parte su alcuni settori di punta quali il turismo e l'agricoltura; quest'ultima è basata principalmente sulla produzione di agrumi (noto in tutto il mondo la produzione del Limoncello di Sorrento) noci e olio,sulla trasformazione di prodotti caseari e sulla creazione di eccezionali dolci come la tipica Delizia al limone. Inoltre sono molto famose le arti dell'intarsio del legno e la lavorazione di merletti.
Il comune di Sorrento è attraversata dalla Strada statale 145 Sorrentina, che in paese però prende il nome di Corso Italia ed inoltre è dotato di un piccolo porto il quale è servito da aliscafi per Ischia, Capri, Positano e Napoli.